“Mettiamo le ali – Dall’emersione all’integrazione”

Il progetto, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha l’obiettivo di realizzare programmi di emersione, assistenza ed integrazione sociale a favore di vittime di tratta e grave sfruttamento che intendono sottrarsi alla violenza e ai condizionamenti di soggetti dediti al traffico delle persone. Gli interventi si concretizzano nell’offrire alle vittime protezione immediata, pronta accoglienza, assistenza sanitaria e psicologica, consulenza legale, protezione sociale all’interno di comunità d’accoglienza, percorsi di formazione, inserimento sociale e lavorativo.
Il progetto è realizzato in partenariato con LULE (Ente capofila), Associazione Micaela (BG), Associazione Pianzola Olivelli (Cilavegna - PV), Cooperativa Farsi Prossimo (MI), Cooperativa Lule (Abbiategrasso – MI), Cooperativa Porta Aperta (MN), Comunità Colbert (Crema - CR), Fondazione Somaschi, Caritas Ambrosiana.